Formazione e Consulenza

HOME
CHI SIAMO - PERCHÉ SCEGLIERE LIVING OUTDOOR
PROPOSTE FORMATIVE
LA FORMAZIONE FINANZIATA
LA FORMAZIONE RESIDENZIALE
PARTNERS
CORSI RICONOSCIUTI
CORSI
CONTATTI
PRIVACY
AREA RISERVATA

Formazione Outdoor

Introduzione
Golf
Il Manager Regista
Orienteering
Rafting
Caccia al Tesoro
Sailing

Le Nostre Location

La Tenuta
Il Borgo Verde
Country dei Laghi
Il Borgo
Relais le Baite

Location Estere

Nord Tunisino
Sud Tunisino

OUTDOOR TRAINING PROJECT ADVENTURE

L’ OUTDOOR TRAINING è una metodologia di formazione innovativa che si svolge in spazi aperti: montagna, boschi, mare, in barca a vela, facendo rafting, softair, tiro con l'arco, orienteering a piedi, a dorso di animali o su moto fuoristrada.

L’ OUTDOOR TRAINING, allontanando le persone dal proprio contesto quotidiano, permette una accelerazione dei processi formativi e una persistenza degli effetti motivanti dell’azione didattica, con importanti ricadute sul benessere lavorativo e sulle performance dei gruppi di lavoro.

 

Le possibili aree di intervento sono:

- “più vendita”: aumentare i volumi di vendita (quantità)

- “miglior vendita”: migliorare la qualità della vendita, con ricadute su fidelizzazione, redditività, produttività, etc. (qualità)

- “cultura degli obiettivi”: spostare l’attenzione dal solo fatturato a tutti gli obiettivi (qualità)

- “strategie di successo personale”: migliorare le proprie competenze attraverso l’autosviluppo (trasversale a tutti gli altri)

L’aspetto ludico di queste attività garantisce la spontaneità e la rimozione delle difese razionali, in modo tale da facilitare il raggiungimento di una maggiore consapevolezza di comportamenti e atteggiamenti di cui i partecipanti sono generalmente inconsapevoli. Requisiti importanti nell’erogazione di questa metodologia sono l’aspetto della sicurezza che coinvolge ciascun partecipante, così come quello dell’assoluta irrilevanza di particolari requisiti fisici.

L'attività OUTDOOR TRAINING si basa su un mix calibrato dei seguenti ingredienti:

-Fare esperienze fuori dall’ordinario avanzare in contesti sconosciuti dove è più facile lasciarsi andare all'azione spontanea e al conseguente apprendimento;

-Utilizzo della metafora che lega le attività proposte con i contesti lavorativi e garantisce il "trasferimento" dell'ap­prendimento nel contesto professionale e personale;

-de briefing dopo l’esperienza in brevi sessioni d’aula ci si osserva e si riflette sui comportamenti di tutti per permettere di scambiarsi feedback di sviluppo;

-Concretezza e coinvolgimento le diverse sessioni richiedono ai partecipanti di impegnarsi il più possibile per far sì che successi e fallimenti possano favorire un apprendimento e un cambiamento effettivo.

L’ OUTDOOR TRAINING si caratterizza, dunque, per il fatto di creare, in un ambiente protetto, situazioni che rappresentano metafore di comportamenti organizzativi.

Questa metodologia facilita la costruzione di reti relazionali stabili in grado di mantenere elevato nel tempo l'apprendimento del gruppo e la capacità di mettere in atto quanto appreso in termini di traguardo sia degli obiettivi organizzativi che di sviluppo individuale.

I moduli formativi con metodologia outdoor possono essere usati tanto per restituire smalto e motivazione ad una unità organizzativa già efficiente per stabilizzarne o migliorarne le performance, quanto come ingranaggi all’interno di percorsi formativi e di sviluppo delle competenze per il miglioramento organizzativo, gestionale e operativo.